|  (+39) 080 561 2269      Scrivimi

 

Articoli filtrati per data: Maggio 2019 - Studio Facchini

L’Agenzia ha dato chiarimenti riguardanti il visto infedele sul 730, alla luce delle novità introdotte dal “Decretone”. Il professionista abilitato/CAF: non è più responsabile per l’imposta e gli interessi che sarebbero stati richiesti al contribuente, rispondendo solo delle sanzioni del 30% (riducibili con ravvedimento operoso). Le nuove disposizioni si applicano a partire dal 730/2019.

Categoria: Fisco

Sono stati pubblicati, sul sito dell'Agenzia delle entrate, gli elenchi definitivi dei nuovi iscritti alle categorie del volontariato e delle associazioni sportive dilettantistiche ammessi alla ripartizione del 5 per mille dell’Irpef. Le liste sono state corrette e integrate rispetto a quelle provvisorie, pubblicate lo scorso 14 maggio.

Categoria: Fisco
Venerdì, 24 Maggio 2019 10:02

Calendario fiscale: nuovo

Nella riformulazione del calendario fiscale resta confermata la scadenza 31 maggio per Lipe trimestrale (1/2019) e Esterometro mensile.

Categoria: Fisco
Venerdì, 24 Maggio 2019 10:01

Dichiarazioni: nuovo calendario

Viene immediatamente rivisto, dal decreto crescita, il calendario 2019 delle dichiarazioni fiscali. Il nuovo termine per l’invio viene fissato al 30 novembre. Nuova scadenza anche per la dichiarazione IRAP e per la dichiarazione IMU: 31 dicembre 2019.

Categoria: Fisco

I contribuenti che hanno acquistato casa di abitazione tramite un'agenzia immobiliare, hanno diritto ad una detrazione del 19% delle spese per intermediazione. Lo sconto và calcolato sul compenso erogato nel limite massimo di 1.000 euro.

Categoria: Fisco
Mercoledì, 22 Maggio 2019 17:02

Contratti: nuovo modello RLI dal 20 maggio

Da lunedì 20 maggio è entrato in vigore in nuovo modello RLI utile per la trasmissione dei contratti di locazione. Dopo una prima fase transitoria, sarà ora necessario utilizzare unicamente il modello approvato il 19 marzo 2019.

Categoria: Fisco
Martedì, 21 Maggio 2019 11:07

Corrispettivi telematici: casi di esonero

È stato firmato il Dm 10 maggio 2019 che elenca le ipotesi di esonero dall’obbligo di memorizzazione elettronica e trasmissione telematica all’Agenzia delle entrate dei dati dei corrispettivi giornalieri (si attende la pubblicazione in GU). Sono esonerate: le operazioni non soggette all’obbligo di certificazione dei corrispettivi (cessioni di tabacchi; cessioni di prodotti agricoli effettuate dagli agricoltori che applicano il regime speciale; cessioni di giornali quotidiani, periodici, supporti integrativi, libri; servizi di stampa e recapito dei duplicati di patente e di gestione e rendicontazione del relativo pagamento; servizi di telecomunicazione, teleradiodiffusione ed elettronici resi a committenti che agiscono al di fuori dell’esercizio d’impresa, arte o professione) le prestazioni di trasporto pubblico collettivo di persone e di veicoli e bagagli al seguito; le operazioni collegate e connesse e le operazioni marginali, effettuate in relazione a quelle indicate nei due punti precedenti o rispetto a quelle per le quali è obbligatoria l’emissione della fattura; le operazioni effettuate a bordo di una nave, di un aereo o di un treno nel corso di un trasporto internazionale.

Categoria: Fisco
Martedì, 21 Maggio 2019 11:07

Decreto crescita: bonus aggregazioni

Il decreto legge crescita ha introdotto un'agevolazione premiante per le operazioni di aggregazione aziendale (bonus aggregazione), La disposizione era già stata prevista, per il 2007 e il 2008, dalla legge 296/2006 e, per il 2009, dal Dl 5/2009. L’agevolazione è riconosciuta nel limite di 5 milioni di euro e si applica ai fini Ires e Irap alle società risultanti da fusioni, scissioni o conferimenti effettuati fino al 31 dicembre 2022.

Categoria: Fisco

Per il periodo d'imposta 2018 è detraibile la spesa sostenuta per l’acquisto di strumenti didattici o sussidi tecnici ed informatici che facilitano lo studio. La misura è la solita, ossia il 19% dell'Irpef calcolato sulla spesa sostenuta, senza limiti e senza franchigia. La detrazione per gli studenti con DSA potrà essere richiesta non solo per i figli, ma anche per gli altri familiari a carico.

Categoria: Fisco
Lunedì, 20 Maggio 2019 11:50

Rottamazione: riaperta per i ritardatari

Sono riaperti i termini per la rottamazione ter: si ha tempo sino al 31 luglio 2019 per aderirvi. Entro questa data si potrà presentare l’istanza di adesione; il pagamento potrà avvenire entro entro il 30 novembre 2019 in un’unica soluzione, oppure in un massimo di 17 rate.

Categoria: Fisco
Pagina 1 di 4

Articoli in evidenza