|  (+39) 080 561 2269      Scrivimi

 

Articoli filtrati per data: Settembre 2018 - Studio Facchini

Il direttore dell'Agenzia delle entrate, nel corso del forum dei commercialisti a Milano, ha ribadito l'importanza della fattura elettronica e parlato della sua imminente partenza. A breve l’Agenzia delle Entrate metterà a disposizione dei contribuenti una procedura online per il conferimento della delega, il cui obiettivo è ottimizzare i tempi ed evitare le file agli sportelli. Riguardo un'eventuale proroga ha detto: "Appare indubbio che l’Agenzia delle Entrate non possa intervenire sulle norme, tuttavia ritengo che l’elasticità che serve debba essere garantita. Le proposte in campo sono molte (proroga secca, primo periodo senza sanzioni, ecc)";  e ancora ... "confermo l’esclusione dei contribuenti minimi e forfettari, ora occorre anche tenere in considerazione le prossime modifiche che apporterà il Parlamento, soprattutto in merito alla probabile estensione del regime forfettario attuale. Occorre poi considerare che sono fuori dal meccanismo della fattura elettronica i corrispettivi, i registratori di cassa, le ricevute fiscali".

Categoria: Fisco
Mercoledì, 26 Settembre 2018 11:11

Sport bonus seconda finestra: domande tramite Pec

Le imprese che nel 2018 effettuano erogazioni liberali finalizzate alla ristrutturazione o conservazione di impianti sportivi pubblici e intendono usufruire dello “Sport bonus - seconda finestra”, possono inviare le istanze fino al prossimo 23 ottobre. Le richieste trasmesse fuori da detti limiti temporali non saranno esaminate. La domanda va inviata all’Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. tramite posta elettronica certificata, utilizzando l’apposito modello, disponibile sul sito dell’ufficio per lo Sport della Pdcm.

Categoria: Fisco
Mercoledì, 26 Settembre 2018 11:11

Intrastat: superamento delle soglie nel trimestre

Anche in seguito alle novità introdotte dal 1° gennaio 2018 in materia di Intrastat, è bene monitorare monitorare l'eventuale superamento dei limiti per valutare la corretta periodicità e le modalità di compilazione dei modelli. In caso di superamento nel corso di un trimestre 2018, delle soglie riferite alle cessioni di beni o servizi resi (€. 50.000): ai fini fiscali, come già in passato, si presenta un Intrastat trimestrale che contiene tutte le operazioni dei mesi precedenti del trimestre. l’Intrastat mensile si presenta in relazione alle operazioni del mese successivo al quello del superamento. Ai fini statistici, la parte statistica andrà compilata per la prima volta in relazione al mese successivo a quello in cui si è superata la soglia: agli acquisti di beni o servizi ricevuti (rispettivamente €. 200.000 e €. 100.000). L’Intrastat mensile si presenta in relazione alle operazioni del mese successivo al quello del superamento.

Categoria: Fisco
Mercoledì, 26 Settembre 2018 11:10

Bonus pubblicità: in linea le Faq

Sul sito del dipartimento per l’Informazione e l’editoria della Presidenza del Consiglio dei ministri sono disponibili le Faq relative al credito d’imposta per gli investimenti pubblicitari incrementali. Le risposte, elaborate sulla base dei quesiti ricevuti dal Dipartimento, affrontano gli aspetti più importanti dell’agevolazione; se gli investimenti pubblicitari dell’anno precedente a quello per cui si richiede l’agevolazione sono stati pari a zero, non è possibile accedere al credito d’imposta.

Categoria: Fisco

Se le spese di ristrutturazione in condominio sono pagate con bonifico parlante l'amministratore è esonerato dalla compilazione della sezione III del quadro AC del modello Redditi e del quadro K del modello 730 (n. 67 pubblicata il 20 settembre 2018).

Categoria: Fisco

Ha 30 giorni di tempo l’Agenzia delle Entrate per verificare i modelli F24 contenenti compensazioni che presentano profili di rischio. Le deleghe F24 restano bloccate per il periodo di sospensione, per essere scartate, nel caso in cui i controlli dell’Agenzia rilevino un uso scorretto del credito, ovvero per riprendere efficacia se il credito è utilizzato correttamente o una volta passato il termine di 30 giorni.

Categoria: Fisco

Il credito d’imposta maturato e non utilizzato nel 2017 per la vendita di strumenti a studenti di licei e istituti musicali, concorre alla determinazione del reddito e deve, quindi, essere inserito nel quadro RG, rigo RG2, del modello Redditi Pf 2018. È questo il contenuto della risposta fornita dall'Agenzia delle entrate all'interpello n. 10 del 19 settembre 2018.

Categoria: Fisco
Mercoledì, 19 Settembre 2018 11:10

Li.Pe: il ravvedimento

Nel caso di mancato/errato invio della comunicazione delle liquidazioni periodiche relativa al secondo trimestre 2018 entro il 17/09 si pone la necessità di procedere a regolarizzare la propria posizione. Il contribuente che non ha inviato la comunicazione, o la inviata in modo errato deve: procedere ad effettuare il ravvedimento inviando il modello corretto e pagando la relativa sanzione ridotta; può procedere a presentare un modello nei termini entro il 30/09.

Categoria: Fisco

E' stata pubblicata la lista dei soggetti che potranno usufruire del credito "sport bonus" istituito dalla legge di bilancio 2018 (articolo 1, commi da 363 a 366, legge 205/2017). Sono identificati attraverso un codice seriale con indicazione, per ciascuno, dell’importo del credito di imposta attribuito. A darne notizia, il sito della presidenza del Consiglio dei ministri - Ufficio per lo sport.

Categoria: Fisco

Nel decreto n. 105/2018 in GU n. 210 del 10 settembre 2018, viene prevista una proroga da 18 a 24 mesi per adeguare gli statuti degli Enti del terzo settore alla nuova normativa.

Categoria: Fisco
Pagina 1 di 2

Articoli in evidenza