|  (+39) 080 561 2269      Scrivimi

 

Articoli filtrati per data: Giugno 2018 - Studio Facchini

Chi non ha proceduto al regolare versamento dell'IMU e della TASI entro il 18/06/2018 può procedere alla regolarizzazione con ravvedimento operoso entro il termine per la presentazione della dichiarazione, ossia entro il 30/06/2019. Chi procede alla regolarizzazione entro il prossimo 02/07/2018 potrà fruire della riduzione ad 1/10 della sanzione minima dell’1% dell’importo non versato per ogni giorno di ritardo. Decorso tale termine e fino al 18/07  si applicherà la riduzione ad 1/10 della sanzione minima del 15%.

Categoria: Adempimenti

Con nota del 19 giugno 2018, relativa ai benefici fiscali sul gasolio per uso autotrazione utilizzato nel settore del trasporto, l’Agenzia delle Dogane ha reso noto che: è disponibile il software aggiornato per la compilazione e la stampa della dichiarazione relativa al secondo trimestre 2018; la misura del beneficio riconoscibile è pari a 214,18 per mille litri di prodotto, in relazione ai consumi effettuati tra il 1° aprile e il 30 giugno 2018. La dichiarazione deve essere presentata entro il 31 luglio 2018.

Categoria: Adempimenti

Concesso lo slittamento dei termini per la comunicazione delle locazioni brevi. Il termine previsto del 30 giugno 2018 sarebbe prorogato al prossimo 11 agosto; visto che questa data rientra nel periodo feriale compreso tra il 1° e il 20 agosto, slitta al 20 agosto.

Categoria: Adempimenti
Giovedì, 21 Giugno 2018 11:26

IMU/TASI: la scadenza della dichiarazione

E' in scadenza il termine per la presentazione della dichiarazione IMU/TASI. Il termine per l’anno 2018 scade il 2 luglio (il 30 giugno cade di sabato). L’adempimento è necessario per comunicare eventuali modifiche nel possesso degli immobili per i quali nel corso del 2017 siano intervenute variazioni rilevanti ai fini della determinazione dell’imposta. L’obbligo di presentare la dichiarazione non è generalizzato, si configura nei casi in cui il Comune non sia in possesso delle informazioni necessarie per verificare la corretta liquidazione del tributo.

Categoria: Adempimenti

Chi ha omesso il versamento dell'IMU e della TASI (scaduto ieri) può procedere alla regolarizzazione attraverso il ravvedimento operoso entro il termine per la presentazione della dichiarazione, ossia entro il 30 giugno 2019. Se si procede alla regolarizzazione entro il prossimo 18 luglio si potrà fruire della riduzione ad  1/10 della sanzione minima (15%) cioè l’1,5%.

Categoria: Adempimenti

Entro il prossimo 2 luglio va effettuato il versamento delle imposte a saldo del periodo 2017 e del 1° acconto 2018 risultanti dai modelli Redditi ed Irap. I versamenti possono essere differiti al 20 agosto con la maggiorazione dello 0,4%.

Categoria: Adempimenti

Articoli in evidenza