|  (+39) 080 561 2269      Scrivimi

 

Attualità

Giovedì, 02 Aprile 2020 12:45

Bonus baby sitter e bonus nido cumulabili

L’INPS, con il messaggio n. 1447 del 1° aprile 2020, ha chiarito che il bonus baby sitter di 600 euro è cumulabile con il bonus asilo nido.
L’Anci fornisce le prime istruzioni circa il funzionamento dei buoni spesa istituiti per l’emergenza corona virus. I cittadini devono seguire le regole specifiche indicate dal Comune di residenza. Le cifre variano in base al territorio. Ne hanno diritto “i nuclei familiari più esposti agli effetti economici derivanti dall’emergenza epidemiologica da virus Covid 19 e quelli in stato di bisogno”. La priorità va a chi già non beneficia di altre misure di sostegno al reddito, come: reddito di cittadinanza; reddito di…
Il MEF ha chiarito che il bonus di 600 euro spetta anche ai soci di società di persone o capitali; importante è essere iscritti alle gestioni INPS.
Il Presidente dell’INPS Tridico ha annunciato l’arrivo di un nuovo Pin INPS online, utile per semplificare le procedure di richiesta del bonus 600 euro partite IVA. La nuova procedura di richiesta del Pin sarà disponibile entro l’inizio della prossima settimana; al richiedente verrà trasmesso un SMS per l’attivazione delle credenziali, che saranno utilizzabili nell’immediato. La domanda potrà essere presentata entro la fine del mese.
Con il messaggio n. 1281 del 20 marzo 2020, l’Inps ha fornito la prima sintesi illustrativa sui congedi parentali per i lavoratori autonomi (iscritti in via esclusiva alla gestione separata Inps e alla gestione Inps) e i dipendenti pubblici; sul bonus per i servizi di baby-sitting per le prestazioni effettuate nei periodi di chiusura scolastica e dell’incremento di 12 giorni di permesso retribuiti complessivi per il mese di marzo e aprile, che si aggiungono ai 3 giorni mensili già previsti…
L’INPS, nel comunicato di ieri 19 marzo 2020, ha reso noto quali procedure sono attive a seguito del decreto Cura Italia e quali in procinto di essere attivate. Il congedo parentale straordinario di 15 giorni per i lavoratori dipendenti e autonomi con figli fino a 12 anni è attivo; la procedura di Cassa integrazione, ordinaria e in deroga, è attiva ma si è in attesa delle istruzioni; i congedi per la gestione separata e gli autonomi saranno operativi nei prossimi…
Venerdì, 20 Marzo 2020 11:17

INPS: no click day

Con comunicato stampa del 19 marzo 2020, l’INPS ha posto fine alla “querelle” click day bonus partite IVA. Presto sarà possibile presentare la domanda ma senza click day. E’ già attiva la procedura per richiedere il congedo parentale e a breve il bonus baby sitter.
Il decreto cura Italia sospende alcuni adempimenti tributarie li sposta al 30 giugno 2020. Ecco quali: elenchi Intrastat; esterometro; dichiarazione IVA. Le Certificazioni Uniche restano fissate al 31 marzo 2020.
Il decreto 16/03/2020 (cura Italia) all'articolo 66, dispone che le erogazioni liberali in denaro e in natura, elargite nell’anno 2020, a sostegno finanziario delle misure di contrasto dell’emergenza epidemiologica, dalle persone fisiche e dagli enti non commerciali, in favore di Stato, Regioni, Enti locali territoriali, Enti o istituzioni pubbliche, fondazioni e associazioni legalmente riconosciute senza scopo di lucro, sono detraibili dall’imposta sul reddito nella misura del 30%, per un importo non superiore a 30mila euro.
Venerdì, 13 Marzo 2020 11:38

Governo: FAQ sul decreto #Iorestoacasa

La presidenza del Consiglio dei Ministri ha pubblicato le FAQ con le risposte alle domande più frequenti sulle misure adottate con il Dpcm del 9 marzo 2020, che ha esteso la "zona protetta" a tutto il territorio nazionale. Tanti sono i chiarimenti forniti in merito agli spostamenti giustificati e non; ai divieti stabiliti; a come si devono comportare i transfrontalieri e ai controlli delle forze di Polizia sul territorio per il rispetto della misura. E ancora, sulla chiusura delle attività,…
Giovedì, 12 Marzo 2020 10:59

Coronavirus: puniti penalmente i lucratori

I disonesti che lucrano sull’emergenza coronavirus vendendo prodotti di prima necessità a prezzi esosi, o mascherine senza il marchio CE saranno sanzionati penalmente. Si invitano i cittadini a denunciare gli abusi.
E’ entrata in vigore, con la pubblicazione in GU n. 63/2020 del 10 marzo 2020, la legge n. 15 del 13 febbraio 2020, di sostegno e incentivazione alla produzione, alla conservazione, alla circolazione e alla fruizione dei libri come strumenti preferenziali per l'accesso ai contenuti e per la loro diffusione, nonché per il miglioramento degli indicatori del benessere equo e sostenibile (BES). Si tratta di un bonus, in forma di un credito d’imposta dedicato alle librerie indipendenti e non. Il…
Pagina 1 di 19