|  (+39) 080 561 2269      Scrivimi

 

Attualità

L'INPS, con il messaggio n. 4144 del 13 novembre, ha comunicato che per non perdere il diritto all’assegno del bonus bebè è necessario presentare una nuova DSU, utile all’ottenimento del modello ISEE, entro il 31 dicembre 2019. L’adempimento interessa le famiglie che hanno richiesto l’assegno e non hanno presentato l’attestazione, sia per il pagamento dei mesi dell’assegno di natalità richiesto nel 2018, sia per quelle spettanti per l’anno in corso in relazione alle domande inviate per il 2016 e per…
Martedì, 29 Ottobre 2019 12:28

Nuovo regime del contante

L’articolo 18 del collegato fiscale modifica i limiti di utilizzo del contante. Ridotta a 2.000 euro la soglia che limita le transazioni in denaro contante (limite valido dal 1° luglio 2020 al 31 dicembre 2021). Dal 1° gennaio 2022 il limite si abbasserà di 1.000 euro.
L’articolo 58 del collegato cambia la misura dei versamenti in acconto d’imposta per i soggetti ISA. Le due rate degli acconti Irpef, Ires e Irap saranno ognuna del 50%, e non più la prima del 40% e la seconda del 60%. La novità opera già per l’anno in corso.
Venerdì, 18 Ottobre 2019 12:20

Regime forfettario: ipotesi di cambiamento

Il regime forfettario sarà molto probabilmente variato dalla legge di Bilancio 2020. Se ne parla ma solo con la manovra finale se ne conoscerà la sorte. In ogni caso il collegato fiscale approvato "salvo intese", prevede: la determinazione del reddito in modo analitico (ricavi – costi); la reintroduzione di alcuni requisiti di acceso; l’introduzione della fattura elettronica.
Nella manovra fiscale 2020 non compare confermata la possibilità di accesso al regime forfettario (flat tax 20%) per le partite IVA tra i 65.001 euro e 100.000 euro. La misura, secondo il presidente del CNDCEC Miani, penalizza i lavoratori autonomi. Si confida nell’introduzione di un nuovo sistema di tassazione per questa fascia di contribuenti.
Mercoledì, 09 Ottobre 2019 11:27

Pagamenti: addio al bollettino RAV

L’Agenzia delle entrate manda in soffitta il bollettino RAV: per i prossimi pagamenti sarà utilizzato il sistema pagoPA. Come per il RAV, si può pagare online, presso Poste, banche, tabaccherie e tutti gli altri canali aderenti al nodo pagoPa, portando con sé il modulo di pagamento inserito in cartella. I RAV collegati a comunicazioni già inviate potranno continuare a essere utilizzati per il pagamento.
Martedì, 08 Ottobre 2019 12:54

ISEE: dal 2020 precompilato online

Dal 1° gennaio 2020 prenderà il via l’ISEE precompilato online. Il Decreto del Ministero del lavoro è del 9 agosto 2019 ed è stato pubblicato sulla GU del 4 ottobre. La vecchia forma di compilazione non va in disuso, semplicemente questa nuova, per ora in fase sperimentale, si affiancherà alla tradizionale. Per accedere alla DSU precompilata sarà necessario essere in possesso delle credenziali: INPS; Fisconline; SPID di livello 2 o superiore.
Martedì, 08 Ottobre 2019 12:53

Regime forfettario: le possibili modifiche

La Legge di bilancio 2020 potrebbe prevedere delle modifiche al regime forfettario in vigore. Se ne sta parlando; le possibilità potrebbero concretizzarsi in: rentroduzione delle clausole di esclusione su dipendenti e beni strumentali; modifica del limite di ricavi/compensi per l'accesso/permanenza nel regime, tornando a differenziare tra le attività in base ai codici Ateco; incremento dell’aliquota dell’imposta sostitutiva, ora del 15%.
Martedì, 08 Ottobre 2019 12:53

Incentivi fiscali casa: ok alla proroga

Le agevolazioni casa, spese di ristrutturazione, bonus verde, bonus mobili e varie, hanno movimentato il mercato in questi anni, fornendo fonte di reddito per gli imprenditori, ed anche imposizione fiscale certa per l’Erario (vista la necessità di fatturazione per usufruire delle agevolazioni). Non c’è motivo, quindi, perché la legge di bilancio 2020 possa non prevedere una proroga degli incentivi (50% delle spese fino ad un tetto massimo di 96.000 euro).
Arrivano da Mef e Agenzia delle Entrate, dal question time 5-02356 e dalla risoluzione n. 40/2019, la conferma delle modalità di applicazione del credito ricerca e sviluppo come illustrate nei precedenti documenti emanati a tema.
Giovedì, 05 Settembre 2019 12:45

Novità fisco: cuneo fiscale e bonus Renzi

Tra i punti da definire dal nuovo Governo, il cuneo fiscale e la destinazione (definitiva) del bonus Renzi. L'intervento sul cuneo fiscale dovrà tener conto delle risorse disponibili (23 miliardi di euro sono investiti dalla sterilizzazione dell'aumento Iva), tra le ipotesi si pensa ad una sua riduzione con un'estensione del bonus Renzi anche agli incapienti e una rimodulazione degli importi.
Giovedì, 05 Settembre 2019 12:45

APE sociale: possibile proroga al 2020

E' un'ipotesi che il nuovo Governo pensi ad una proroga dell'APE sociale al 2020. L'APE sociale è un ammortizzatore che consente ai lavoratori con 63 anni di età di andare in pensione con 30 anni di contributi versati.
Pagina 1 di 18