|  (+39) 080 561 2269      Scrivimi

 

Attualità

Giovedì, 13 Giugno 2019 16:12

Saldo e stralcio: la riapertura

Il saldo e stralcio delle cartelle per i contribuenti in difficoltà economica è stato riaperto con dead line 31 luglio 2019, come la rottamazione ter. I contribuenti “morosi” con valore del modello ISEE inferiore a 20.000 euro, vedranno cancellati interessi e sanzioni e anche una parte della quota capitale del debito. E’ previsto un pagamento anche a rate, dal 2019 al 2021, con aliquote pari al 16%, al 20% e al 35%. Per i contribuenti in crisi da sovraindebitamento, l’importo…
Vista la “riapertura” della possibilità di rottamazione cartelle e saldo e stralcio al 31 luglio, si riepilogano le procedure di adesione. La rottamazione ter è stata introdotta dall’articolo 3 del decreto fiscale collegato alla Legge di Bilancio 2019 e prevede regole simili a quelle delle due precedenti definizioni agevolate. Sono ammessi i debiti risultanti da carichi affidati agli agenti della riscossione tra il 1° gennaio 2000 e il 31 dicembre 2017. La rottamazione riguarderà anche bollo auto, superbollo e multe.…
Mercoledì, 05 Giugno 2019 17:10

Entrate tributarie primo quadrimestre 2019

Nel primo quadrimestre del 2019 le entrate tributarie sono state positive. Dal consueto bollettino pubblicato da dipartimeto delle Finanze si legge di un incremento di 1.219 milioni di euro, pari all’1%, rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.
La proroga di rottamazione e saldo e stralcio potrebbe essere concessa fino a fine ottobre. E’ pronto un emendamento al decreto legge crescita, che prevede una riapertura termini abbastanza breve. Questa proroga non comprenderebbe un'estensione della definizione agevolata anche al 2018, che potrebbe, invece, vedere la luce nel 2020.
Lunedì, 06 Maggio 2019 10:50

Rottamazione quater: si lavora alla stesura

Come prevedibile, visto il successo delle precedenti rottamazioni, il governo lavora ad una nuova rottamazione delle cartelle, la quater,  che potrebbe assorbire anche le cartelle notificate nel 2018. Il provvedimento sarebbe inserito nella legge di conversione del decreto crescita.
Il navigator, la nuova figura inserita nell'ambito del reddito di cittadinanza, tocca quota 16.773 candidati, a fronte di 3.000 posti disponibili. La domanda per diventarlo può essere presentata entro il prossimo 8 maggio. Il bando ANPAL del 18 aprile 2019 chiarisce requisiti, ruoli e inquadramento contrattuale.
Venerdì, 19 Aprile 2019 11:38

730 precompilato: cosa contiene

Dallo scorso 15 aprile 2019 è disponibile, sul sito dell’Agenzia delle Entrate, la dichiarazione dei redditi precompilata. Vediamo cosa contiene: interessi passivi e relativi oneri accessori per mutui in corso; premi di assicurazione sulla vita, causa morte e contro gli infortuni e premi per assicurazioni aventi per oggetto il rischio di eventi calamitosi; contributi previdenziali e assistenziali e contributi versati alle forme di previdenza complementare; contributi colf e badanti; spese sanitarie e relativi rimborsi; spese veterinarie; spese universitarie e relativi…
Venerdì, 19 Aprile 2019 11:37

730 precompilato: le date da ricordare

Il modello 730 precompilato è disponibile dal 15 aprile; potrà essere accettato/integrato e inviato direttamente via web a partire dal 2 maggio e fino al 23 luglio. Nel dettaglio: il 7 luglio (quest’anno 8 luglio perché domenica) è il termine di presentazione al sostituto d’imposta. I CAF e i professionisti hanno tempo fino al: 1° luglio 2019 (il 29 giugno 2019 è sabato) per le dichiarazioni presentate dal contribuente entro il 22 giugno 2019; 8 luglio 2019 (il 7 luglio…
Il modello 770  potrebbe dirci addio dal 2020: è una delle novità contenute nel DdL semplificazioni fiscali. Al suo posto verrebbero approvate 12 nuove comunicazioni mensili da trasmettere all'Agenzia delle entrate. I datori di lavoro sarebbero obbligati ad inserire, nel modello F24, il codice fiscale di ciascun contribuente nei confronti dei quali sono state operate le ritenute d’acconto mensili. E chiamiamola pure semplificazione ....
Giovedì, 04 Aprile 2019 12:21

Decreto crescita: le novità

Il decreto crescita dovrà essere approvato entro il 10 aprile. Tra le novità: rottamazione ter per le tasse locali, riduzione strutturale dell’Ires che sostituirà la mini-Ires, regime forfettario per le partite Iva con dipendenti, obbligo di fatturazione elettronica per le imprese anche per le operazioni verso San Marino, misure fiscali per la crescita economica, ripristino del superammortamento, rilancio degli investimenti privati, tutela del made in Italy.
Martedì, 02 Aprile 2019 12:05

Bonus asilo nido 2019

Per ottenere il bonus asili nido, che prevede un assegno fino a 1.500 euro di importo, è necessario presentare domanda all'Inps. Tra i requisiti per fare domanda non sono previsti limiti di reddito, l'età del bambino deve essere compresa tra 0 e 3 anni, ed è necessario trasmettere i documenti di spesa. Le istruzioni per la presentazione della domanda sono contenute all'interno della circolare Inps del 31 gennaio 2019.
L’Inps ha diffuso un comunicato, il 27 marzo 2019, di tentativi di truffa a suo nome tramite e-mail o telefono. Viene richiesto di aggiornare le proprie coordinate bancarie o altri dati sensibili da parte di presunti operatori dell’Istituto. Si tratta una truffa e si consiglia agli utenti di non accedere al link e di non fornire telefonicamente dati sensibili.
Pagina 1 di 17