|  (+39) 080 561 2269      Scrivimi

 

Professioni

Per consultare i dati ISA dell’Agenzia delle entrate occorre, agli intermediari, specifica delega. Le possibilità sono due, a seconda che sia o meno presente la delega al cassetto fiscale del contribuente.  Ai fini dell’acquisizione massiva, gli intermediari incaricati dell’invio telematico devono trasmettere all’Agenzia un file contenente l’elenco dei contribuenti per cui risultano delegati. Gli intermediari non delegati devono acquisire una specifica delega, valida solo per l’acquisizione dei dati necessari per l’applicazione degli ISA e trasmettere all’Agenzia un file contenente l’elenco…
Lunedì, 13 Maggio 2019 12:00

Commercialisti: diminuiscono le iscrizioni

Diminuiscono le iscrizioni all’Albo dei Commercialisti: si scende dal +0,4% del 2017 al +0,3% del 2018. Disparità tra Ordini del Nord e Ordini del Sud: i primi registrano una crescita dello 0,8%, i secondi una decrescita dello 0,3%; il Centro cresce dello 0,3%. I dati sono esposti nel Rapporto 2019 sulla professione del Commercialista.
L'INAIL ha pubblicato un bando per la pratica forense. Per farlo è possibile presentare domanda, tramite l’applicazione online messa a disposizione dall’Istituto, entro le ore 23.59 del 19 maggio. Sono 61 i posti disponibili.
Nel disegno di legge sulle semplificazioni fiscali, un emendamento prevede che il contratto di cessione e affitto d'azienda potrà essere firmato come scrittura privata anche dal commercialista o dall'avvocato. Finora l'operazione era consentita solo ai notai.
Lunedì, 01 Aprile 2019 11:53

Formazione continua revisori legali

Ai fini della formazione professionale degli iscritti negli albi dei dottori commercialisti e degli esperti contabili, per il riconoscimento dell’equipollenza della formazione già assolta come revisore legale sono stati aggiornati degli allegati n. 1 e 2 del protocollo d’intesa MEF–CNDCEC. Lo ha comunicato il CNDCEC con l'informativa n. 26 del 27 marzo 2019.
La Cassa di previdenza dei Dottori commercialisti e degli Esperti contabili informa che non sarà possibile accedere alla rottamazione ter per i contributi non versati dai propri iscritti. Per evitare incertezze sta inviando comunicazioni dirette con l'informativa che non è prevista né la rottamazione ter, né la disciplina del saldo e stralcio cartelle.
Mercoledì, 27 Marzo 2019 11:38

Informativa del CNDCEC sui crediti formativi

Il CNDCEC, con l’informativa n. 24 del 25 marzo 2019, ha comunicato le modalità di acquisizione dei crediti formativi per l'anno 2018. La trasmissione era originariamente prevista entro il 31 marzo 2019; potrà essere fatta, invece, a partire dal mese di aprile dopo che il MEF avrà messo a disposizione i dati relativi ai crediti acquisiti dagli iscritti attraverso la fruizione dei corsi e-learning della revisione legale. Nel corso del 2019 i crediti saranno acquisiti evento per evento.
ADC e ANC vogliono proporre uno sciopero collettivo della categoria nel periodo compreso tra il 29 aprile e il 3 maggio 2019. Le motivazioni sono insite in una crisi molto profonda e radicata, appesantita dalle continue incertezze del sistema fiscale, vedi la latitanza del provvedimento ufficiale con il quale viene disposto lo slittamento dei termini per l’invio dello spesometro e le problematiche legate alla fatturazione elettronica.
Sono state definite dal CNDCEC le regole tecniche in materia di antiriciclaggio rivolte agli iscritti all’Albo. I cardini principali vertono su: valutazione del rischio, adeguata verifica della clientela, conservazione dei documenti, dei dati e delle informazioni. Le regole saranno vincolanti tra sei mesi.
Giovedì, 07 Febbraio 2019 12:04

Adempimenti di febbraio: UNGDCEC preoccupata

Gli adempimenti del mese di febbraio sono tanti: esterometro, comunicazione Iva, ultimo spesometro. L’UNGDCEC propone di semplificare l'esterometro, prevedendo una periodicità semestrale anzichè mensile, e di spostare la scadenza per l’ultimo invio dello spesometro al 31 marzo 2019. Chiede anche di eliminare le comunicazioni periodiche IVA trimestrali.
Venerdì, 01 Febbraio 2019 11:44

Regime forfettario per i neo professionisti

Il Mef, in risposta al question-time 5-01179 del 24 gennaio 2019, ha chiarito che il neo professionista che si iscrive all'albo preofessionale dopo aver completato la pratica prevista, può adottare il regime forfetario fatturando nei confronti del proprio dominus a condizione che in precedenza non risultasse suo lavoratore subordinato.
Il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, con ordinanza del 3 gennaio 2019, ha stabilito il calendario delle prove degli esami di Stato di abilitazione all’esercizio della professione di dottore commercialista e di esperto contabile, nonché delle prove integrative ai fini dell’abilitazione all’esercizio della revisione legale. La prima sessione per la sezione A è stabilita il 13 giugno 2019, la seconda il 14 novembre 2019; per la sezione B il 20 giugno 2019 prima sessione e 21 novembre 2019 seconda…
Pagina 1 di 8