|  (+39) 080 561 2269      Scrivimi

 

Fisco

Mercoledì, 08 Aprile 2020 10:26

Decreto liquidità: le altre proroghe

Nel nuovo Decreto Liquidità sono previste altre proroghe, eccole: estensione della sospensione delle ritenute d’acconto sui redditi da lavoro autonomo, inserita nel precedente decreto, alle scadenze di aprile e maggio; rinvio al 16 aprile del termine per i versamenti in scadenza il 20 marzo; rinvio della scadenza per l’invio della Certificazione Unica dal 31 marzo al 30 aprile; estensione del credito di imposta al 50% per le spese di sanificazione degli ambienti di lavoro anche all’acquisto dei dispositivi di protezione…
Ecco le misure esposte dal premier Conte contenute nel Decreto liquidità. Prestiti fino a 25.000 euro senza alcuna valutazione di merito con garanzia statale del 100% delle somme; prestiti fino a 800.000 euro con garanzia statale del 90% degli importi e del 100% come controgaranzia Confidi. In questo caso è prevista una valutazione di merito del credito; prestiti fino a 5 milioni di euro con garanzia statale fino al 90%. Il decreto in via di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale.
In data 6 aprile 2020 è stato annunciato, e approvato, il nuovo Decreto Liquidità. Tra i punti di rilievo lo spostamento delle scadenze di aprile e maggio al 30 giugno. Sono interessati i seguenti tributi: ritenute alla fonte, addizionali regionali e comunali; versamenti IVA; contributi previdenziali e assistenziali e premi per l’assicurazione obbligatoria. Si può beneficiare della proroga se: si è subito un del fatturato del 33% nei mesi di marzo e aprile rispetto allo scorso anno con ricavi o…
Attenzione alle truffe in atto via e-mail recante a titolo: rimborso dall’Agenzia delle entrate. L’Amministrazione mette in guardia i malcapitati. Si tratta di un tentativo di recupero, da parte di delinquenti, di informazioni riservate dei contribuenti. L’Agenzia ricorda che i rimborsi si ottengono solo: accredito su conto corrente se sono state indicate le coordinate del conto; oppure, in base all’importo: fino a 999,99 euro, comprensivi di interessi, si riceve un invito a presentarsi in un qualsiasi ufficio postale con un…
Lunedì, 30 Marzo 2020 12:47

Patent box: sospesi i termini

Il decreto Cura Italia sospende anche i termini della trattazione delle istanze relative alle procedure di accordo preventivo per le imprese con attività internazionale e del patent box. La sospensione ha dall’8 marzo al 31 maggio del 2020.
Il codice tributo per effettuare la compensazione del 60% sui canoni di locazione botteghe e negozi categoria C1 è il 6914. Può essere utilizzato a decorrere dal 25 marzo 2020 nella sezione “Erario” del modello F24 ( risoluzione dell’Agenzia delle Entrate n. 13/E del 20 marzo 2020).
Sull’applicabilità del regime forfettario e le modifiche apportate dalla legge di bilancio 2020 si è molto parlato. L’Agenzia delle entrate pone fine ai dubbi con la risoluzione n. 7/E del 11 febbraio 2020, confermando l’esclusione dal regime per i dipendenti e i pensionati con redditi da lavoro dipendente (e assimilati) superiori a 30.000 euro, già a partire dal 2020. L’operazione non contrasta con lo Statuto del contribuente. I soggetti che transitano nel regime ordinario sono obbligati alla fatturazione elettronica.
Martedì, 21 Gennaio 2020 12:53

Incentivi: nuova Sabatini 2020 – 2025

La legge di Bilancio 2020 rifinanzia la nuova Sabatini. I fondi sono ripartiti negli anni come segue: 105 milioni di euro per l’anno 2020; 97 milioni di euro per ciascun anno dal 2021 al 2024; 47 milioni di euro per l’anno 2025. Il contributo è parametrato a un tasso di interesse convenzionalmente assunto e fissato dalla normativa secondaria attuativa della misura: 2,75% annuo per gli investimenti ordinari; 3,575% per gli investimenti "Impresa 4.0".
Giovedì, 21 Novembre 2019 10:43

Proroghe: il bonus verde guadagna 1 anno

Con un emendamento alla manovra fiscale 2020, si stanziano nuovi fondi per finanziare e prorogare di 1 anno il bonus verde. Quindi, ancora per l’anno prossimo, e solo per quello (per ora), sarà possibile detrarre il 36% delle spese che si sosterranno per sistemare le aree verdi di edifici esistenti, unità immobiliari, pertinenze, recinzioni di giardini e terrazzi, impianti di irrigazione, pozzi, coperture a verde, giardini pensili.
L’Agenzia delle entrate risponde a un interpello (484 del 13 novembre 2019) trattante l’argomento “regime forfettario” e contratto di lavoro. Esattamente il caso riguarda i consulenti finanziari che svolgono per una società attività di lavoro autonomo, regolamentato da un “contratto misto”, sottoscritto nel 2017, prima delle modifiche apportate al regime dalla legge di bilancio 2019. In assenza di un preesistente rapporto di lavoro dipendente con la stessa società e se in possesso dei requisiti, possono applicare il regime forfetario, perché…
Il MISE vuole ampliare le potenzialità del super e iper ammortamento nel 2020. Nel corso di un tavolo di confronto con le imprese tenutosi il 13 novembre 2019, il Ministro Patuanelli ha proposto un nuovo credito d’imposta per gli investimenti in Industria 4.0. Il credito d’imposta prenderebbe il posto delle attuale deduzioni previste.
In caso di omesso versamento del bollo relativo all’emissione delle e-fatture, il decreto crescita prevede l’applicazione delle ordinarie sanzioni di cui all’art. 13 Dlgs 471/97; il collegato fiscale ha previsto l’invio di avvisi bonari per le mancanze, che potrà essere sanato nei 30gg successivi, beneficiando della riduzione a 1/3 della sanzione del 30% applicabile.
Pagina 1 di 47