|  (+39) 080 561 2269      Scrivimi

 

Lavoro

Martedì, 21 Maggio 2019 11:06

ANF: nuove tabelle da luglio

L'INPS, con la circolare n. 66 del 17 maggio 2019, ha pubblicato le nuove tabelle ANF a valere dal 1° luglio 2019 ed il 30 giugno 2020. I limiti di reddito da considerare per il calcolo degli assegni familiari, gli ANF, sono rivalutati ogni anno, in base alla variazione dell’indice ISTAT dei prezzi al consumo. La variazione percentuale tra il 2017 ed il 2018 è stata pari al +1,1%.
Il Ministero del Lavoro e delle politiche Sociali ha pubblicato, il 14 maggio 2019, il DM n. 10 del 25 gennaio 2019 che interessa il "Fondo di sostegno per i familiari delle vittime di gravi infortuni sul lavoro". Il decreto ridetermina gli importi dei benefici del Fondo.
Con la circolare n. 65/2019, l’Inps ha comunicato l’avvio della fase sperimentale Uniemens per il settore agricolo. Si ricorda che a partire da gennaio 2020 Uniemens agricolo prenderà il posto della procedura DMAG.
L'Inps, con la circolare n. 63 del 9 maggio 2019, ha informato che si può recuperare la contribuzione versata in eccesso, oltre il valore massimale annuo della base contributiva e pensionabile, degli ultimi 10 anni. Nel documento sono fornite le istruzioni operative. La retribuzione eccedente il massimale non è assoggettata a contribuzione previdenziale, né viene computata nel calcolo delle prestazioni pensionistiche. Per ottenere la restituzione è necessaria un'istanza del datore di lavoro, sulla base delle norme che disciplinano l’indebito oggettivo…
Martedì, 14 Maggio 2019 12:31

Lavoro: le dimissioni online

Dal 12 marzo 2016, il Dl n. 151/2015 ha previsto che le dimissioni del lavoratore debbano essere comunicate online all'Inps. Per farlo ci sono varie possibilità: compilare il modulo collegandosi al sito dell’Inps e accedendo con il proprio PIN dispositivo oppure con la propria identità digitale, SPID; rivolgersi a una delle sedi dell’Inps; rivolgersi a CAF, patronati, organizzazioni sindacali, consulenti del lavoro, sedi territoriali dell’Ispettorato nazionale del lavoro, enti bilaterali in tutto il territorio nazionale; utilizzare l’app Dimissioni Volontarie del…
In materia di video-sorveglianza sui luoghi di lavoro, il Ministero del Lavoro nell'interpello n.3/2019 in risposta all'istanza presentata dal Consiglio nazionale dell'Ordine dei Consulenti del Lavoro, ha chiarito che non è previsto nessun silenzio-assenso sulla richiesta di autorizzazione all'installazione e utilizzo degli impianti audiovisivi e degli altri strumenti di controllo previsti dall'art. 4, comma 1, della L. n.300/1970 e successive modificazioni. La norma non consente l'installazione e l'utilizzo degli impianti di controllo senza un atto espresso di autorizzazione, come un…
Mercoledì, 08 Maggio 2019 11:45

Decreto Crescita: nuove imprese a tasso zero

Il decreto crescita ha modificato la direttiva di Invitalia "nuove imprese a tasso zero". Ecco le novità: le imprese devono essere costituite da non più di 60 mesi; la durata dei finanziamenti sale a 10 anni; l'importo massimo degli investimenti ammessi arriva a 3.000.000,00 di euro; la copertura delle spese ammesse è: 75% per le imprese costituite da meno di 36 mesi, 90% per imprese costituite da almeno 36 mesi e non più di 60 mesi; le agevolazioni si aggiungono…
Le nuove scadenze dell'autoliquidazione Inail 2018/2019 sono riassunte nella nota dell'Istituto n. 5453 del 3 aprile 2019. La scadenza fissata è il 16 maggio; entro questa data il datore di lavoro potrà: presentare la dichiarazione delle retribuzioni telematica, comprensiva dell’eventuale comunicazione del pagamento in quattro rate del premio di autoliquidazione, nonché della domanda di riduzione del premio artigiani in presenza dei requisiti previsti; pagare il premio di autoliquidazione; inviare la comunicazione motivata di riduzione delle retribuzioni presunte. Il termine interessa…
L'INPS informa (circolare 51 dell’11 aprile 2019) della rivalutazione degli assegni familiari e assegni di maternità dei comuni: 144,42 euro ai nuclei familiari, e 346,39 euro alle mamme. Cambiano anche i requisiti economici per richiederli: ANF limite ISEE pari a 8.745,26 euro; assegno di maternità limite ISEE pari a euro 17.330,01.
Mercoledì, 10 Aprile 2019 12:48

Autoliquidazione Inail 2018/2019

Sono state diramate dall’Inail (nota n. 5354 del 3 aprile 2019) le istruzioni operative riguardanti l’Autoliquidazione 2018/2019; sono aggiornate le tariffe vigenti dal 1° gennaio 2019.
E' fissato un nuovo limite Isee per bonus terzo figlio e assegno di maternità dei Comuni. L’assegno al nucleo familiare INPS riconosciuto dai Comuni alle famiglie con almeno tre figli sarà pari a 144,42 euro al mese a partire dal 1° gennaio 2019, l’assegno di maternità dei Comuni a 346 euro. Il valore Isee 2019 è fissato in 8.745,26 euro.
Sono state approvate e sono operative le nuove tariffe Inail ridotte del 32%. La "certificazione" è avvenuta con la registrazione dei decreti interministeriali il 26 marzo da parete della Corte dei Conti.
Pagina 1 di 15