|  (+39) 080 561 2269      Scrivimi

 

Con provvedimento del 30 ottobre (n. 738239) del Direttore dell'Agenzia delle Entrate, si proroga ulteriormente il termine ultimo per l’adesione ai servizi di consultazione delle Fatture elettroniche da oggi 31 ottobre al 20 dicembre 2019.

In caso di omesso versamento del bollo relativo all’emissione delle e-fatture, il decreto crescita prevede l’applicazione delle ordinarie sanzioni di cui all’art. 13 Dlgs 471/97; il collegato fiscale ha previsto l’invio di avvisi bonari per le mancanze, che potrà essere sanato nei 30gg successivi, beneficiando della riduzione a 1/3 della sanzione del 30% applicabile.

Giovedì, 31 Ottobre 2019 11:38

Detrazione delle spese dal 2020

Ai fini del contrasto all’evasione il Governo punta tutto sui pagamenti tracciabili. Saranno obbligatori a partire dal 1° luglio 2020, come pure le sanzioni. A queste misure, già dal 1° gennaio 2020, saranno operative le seguenti regole: le spese, ai fini della detrazione, devono essere pagate con mezzi tracciabili (carte e bonifici); saranno detraibili anche le spese per parrucchieri, ristoranti, idraulici, sempre se pagate con mezzi tracciabili.

Il collegato alla manovra 2020 rivede le compensazioni. I crediti derivanti dalle imposte sui redditi e dall’Irap per importi superiori a 5.000 euro annui, si potranno compensare dal decimo giorno successivo alla presentazione della dichiarazione da cui il credito emerge. Anche i contribuenti non titolari di partita Iva, con riferimento ai crediti maturati a decorrere dal 2019, avranno obbligo di trasmettere esclusivamente attraverso i canali telematici dell’Agenzia delle entrate i modelli F24 contenenti compensazioni. La mancata esecuzione delle deleghe di pagamento a seguito di attività di controllo sui crediti compensati, sopporterà una sanzione di 1.000 euro per ogni F24 scartato. La disposizione si applicherà a partire dal mese di marzo 2020.

Martedì, 29 Ottobre 2019 12:28

Nuovo regime del contante

L’articolo 18 del collegato fiscale modifica i limiti di utilizzo del contante. Ridotta a 2.000 euro la soglia che limita le transazioni in denaro contante (limite valido dal 1° luglio 2020 al 31 dicembre 2021). Dal 1° gennaio 2022 il limite si abbasserà di 1.000 euro.

L’articolo 58 del collegato cambia la misura dei versamenti in acconto d’imposta per i soggetti ISA. Le due rate degli acconti Irpef, Ires e Irap saranno ognuna del 50%, e non più la prima del 40% e la seconda del 60%. La novità opera già per l’anno in corso.

I ritardatari della rottamazione ter potranno versare la prima o unica rata entro il prossimo 2 dicembre. Lo prevede la bozza di decreto legge fiscale approvato dal Governo, che proroga tutti i termini di scadenza e concede più tempo a chi non si è ancora messo in regola con la rottamazione bis e ter, che scadeva alla fine di luglio.

In tema di lotta all’evasione, in manovra 2020, si parla di inserire il meccanismo reverse charge agli appalti nei settori che fanno largo uso di manodopera, così a versare l'Iva potrebbe essere il committente e non l'appaltatore. Obiettivo è quello di colpire le false Coop che utilizzano manodopera a basso costo non pagando tasse e contributi, e alimentando i fenomeni di caporalato e criminalità organizzata.

I beneficiari di prestazioni pensionistiche e previdenziali INPS, dallo scorso 15 ottobre, possono fare richiesta per il 2020 di applicazione dell’aliquota maggiore degli scaglioni annui di reddito e/o di rinuncia, in misura totale o parziale, alle detrazioni d’imposta, di cui all’articolo 13 del TUIR.  Lo ha comunicato l’Istituto con una nota sul proprio sito. Le richieste dovranno essere inviate tramite il servizio online Detrazioni fiscali - domanda e gestione.

La proroga annunciata nei giorni scorsi della proroga del pagamento della rata di novembre delle imposte dirette per i contribuenti soggetti a Isa e forfetari non viene confermata. In sua vece trova spazio la riduzione del secondo o unico acconto delle imposte dirette in scadenza il 30 novembre. Lo ha annunciato il Ministro dell’Economia ad una intervista alla stampa specializzata.

Pagina 1 di 102

Articoli in evidenza