|  (+39) 080 561 2269      Scrivimi

 

Fisco

Piccola novità per la fattura elettronica: si allunga il termine per l'emissione. Lo prevede il progetto di legge sulle semplificazioni fiscali approvato in Commissione Finanze della Camera e atteso in Aula. Attualmente è fissato a 10 giorni, lo si vuole portare a 15 giorni. Novità interessano anche le sanzioni che, nel caso di omessa, errata o tardiva emissione delle fatture elettroniche, potrebbero essere ridotte al minimo edittale fino al 31 dicembre 2019.
Martedì, 16 Aprile 2019 12:01

Rimborsi fiscali: comunicazione IBAN online

Per ottenere i rimborsi fiscali direttamente sul proprio c/c basta comunicare ad Agenzia entrate il proprio Iban. Al proposito è prevista una procedura dedicata per comunicarlo direttamente online, a cui si accede tramite PIN Fisconline o Entratel. Il modulo di compilazione lo si trova all'interno della procedura "rimborsi".
La circolare 8/E del 10 aprile 2019 spiega come fruire della detrazione cani guida per non vedenti. La detrazione, salita a 1.000 euro grazie alla legge di bilancio 2019, spetta ai cittadini non vedenti che si affidano a un cane guida. Ne ha diritto solo la persona non vedente e non i soggetti di cui è fiscalmente a carico. L’unico requisito è avere un cane guida, non è necessario documentare di aver sostenuto effettivamente la spesa per il suo mantenimento.…
Pubblicato sulla GU del 9 aprile 2019 il decreto flussi. La quota anno possibile è 30.850 di stranieri che potranno fare domanda per l’ingresso in Italia al fine di svolgere lavoro subordinato stagionale e non stagionale e lavoro autonomo.
Con la circolare 9/E del 10 aprile 2019 l'Agenzia delle entrate scioglie alcuni dubbi interpretativi riguardanti il "nuovo" regime forfettario 2019. Il regime forfetario si applica sia a chi è già in attività sia a chi ne intraprende una nuova; non è prevista una durata massima. I diritti d’autore concorrono al limite di 65mila euro solo se correlati con l’attività di lavoro autonomo svolta; chi esercita più attività, con codici Ateco differenti, deve considerare la somma dei ricavi e compensi…
Venerdì, 12 Aprile 2019 11:27

Legge di bilancio 2019: circolare 08/2019

Il 10 aprile 2019 l'Agenzia delle entrate ha pubblicato una circolare di chiarimenti interpretativi della legge di bilancio 2019 (n. 08/2019). Ecco alcuni passi. Proroga e rimodulazione dell’iper ammortamento: maggiorazione del 170% per gli investimenti fino a 2,5 milioni di euro, 100% per gli investimenti oltre 2,5 milioni e fino a 10 milioni, del 50% per gli investimenti oltre 10 milioni e fino a 20 milioni. L'applicazione è consentita solo per “nuovi” investimenti effettuati dal 1° gennaio al 31 dicembre…
Il 30 aprile è il primo appuntamento con l'esterometro. L'Agenzia delle entrate, con la risposta all'interpello n. 104/2019, ha specificato che l'estrazione di beni da un deposito Iva da parte del rappresentante fiscale di un soggetto non stabilito ai fini Iva in Italia non richiede la presentazione dell'esterometro, né emissione di autofattura xml. L'adempimento interessa solo i soggetti stabiliti ai fini Iva in Italia.
Si applica l'aliquota Iva ridotta (10%) alla vendita di lettiere di origine vegetale per animali domestici. E' la risposta all'interpello n. 105/2019 data dall’Agenzia delle Entrate. Le lettiere di origine vegetale per animali domestici sono comprese tra i prodotti di cereali altrimenti lavorati.
In risposta all'interpello n. 103/2019, l'Agenzia delle entrate ha specificato un caso di obbligatorietà all'emissione della fattura elettronica da medici. In particolare và emessa ogniqualvolta si vende un prodotto estetico a persone fisiche. Fanno eccezione le vendite da comunicare al Sistema tessera sanitaria in quanto la spesa è detraibile a particolari condizioni. In caso di divieto di fatturazione elettronica tramite SdI, a fronte dell’obbligo di documentare la prestazione tramite fattura, questa potrà essere emessa in formato analogico.
In materia di autotrasporto vengono bloccate alcune regole che vorrebbe l'Europa riguardanti i tempi di guida e cabotaggio. In un primo passaggio dell'iter parlamentare i tempi di guida e di riposo peggioravano, dando più possibilità ai vettori dell'Est europeo: si sarebbero sfruttati i tempi di riposo solo dalla quarta settimana mese, concentrando il lavoro su tre settimane gestite in modo continuativo. Grazie ad una mobilitazione degli europarlamentari dell'ovest, si è giunti ad un compromesso lasciando invariate le vecchie norme sui…
Il decreto crescita prevede un nuovo adempimento Iva per chi vende tramite e-commerce. Si tratta di nuove comunicazioni Iva che partiranno da luglio 2019. Si tratterebbe di un nuovo strumento per combattere l'evasione Iva (così dicono ...). La cadenza di trasmissione sarà trimestrale.
Il decreto crescita aggiorna le agevolazioni previste per il "rientro dei cervelli" in Italia. Tra le principali modifiche: la durata del regime di favore, a partire dal 2020 viene spostato a 6 anni e per i lavoratori impatriati la riduzione dell’imponibile passa dal 50 al 70%.
Pagina 5 di 46