|  (+39) 080 561 2269      Scrivimi

 

Fisco

In risposta all'interpello n. 103/2019, l'Agenzia delle entrate ha specificato un caso di obbligatorietà all'emissione della fattura elettronica da medici. In particolare và emessa ogniqualvolta si vende un prodotto estetico a persone fisiche. Fanno eccezione le vendite da comunicare al Sistema tessera sanitaria in quanto la spesa è detraibile a particolari condizioni. In caso di divieto di fatturazione elettronica tramite SdI, a fronte dell’obbligo di documentare la prestazione tramite fattura, questa potrà essere emessa in formato analogico.
In materia di autotrasporto vengono bloccate alcune regole che vorrebbe l'Europa riguardanti i tempi di guida e cabotaggio. In un primo passaggio dell'iter parlamentare i tempi di guida e di riposo peggioravano, dando più possibilità ai vettori dell'Est europeo: si sarebbero sfruttati i tempi di riposo solo dalla quarta settimana mese, concentrando il lavoro su tre settimane gestite in modo continuativo. Grazie ad una mobilitazione degli europarlamentari dell'ovest, si è giunti ad un compromesso lasciando invariate le vecchie norme sui…
Il decreto crescita prevede un nuovo adempimento Iva per chi vende tramite e-commerce. Si tratta di nuove comunicazioni Iva che partiranno da luglio 2019. Si tratterebbe di un nuovo strumento per combattere l'evasione Iva (così dicono ...). La cadenza di trasmissione sarà trimestrale.
Il decreto crescita aggiorna le agevolazioni previste per il "rientro dei cervelli" in Italia. Tra le principali modifiche: la durata del regime di favore, a partire dal 2020 viene spostato a 6 anni e per i lavoratori impatriati la riduzione dell’imponibile passa dal 50 al 70%.
In base alla nuova disciplina del fallimento (Dl n. 14/2019), sono state effettuate modifiche riguardanti l'organo di controllo delle Srl. Sono più basse le soglie previste per la nomina obbligatoria dell’organo di controllo o del revisore delle Srl, ed è più amplia la platea di soggetti che potranno ricoprire l'incarico.
L’Agenzia delle entrate amplia i canali di assistenza e contatto da parte dell'utenza. Viene attivato un “ticket virtuale” anche per i servizi catastali e ipotecari;  l’app “AgenziaEntrate” si incrementa di nuove funzionalità attraverso le quali è possibile inviare e-mail all’Agenzia, e collegarsi telefonicamente al call center. Per gli Sms è cambiato il numero telefonico da comporre: ora è il 3399942645.
Le lettere di intento ricevute nel 2018 dall’esportatore abituale devono essere indicate nella dichiarazione Iva 2019. Esse, prima dell’effettuazione dell’operazione devono essere state riscontrate telematicamente, poi devono essere riepilogate nella dichiarazione Iva, indicando il numero di protocollo attribuito dal sistema informativo all’invio telematico effettuato dall’esportatore abituale.
Aumenta la deducibilità IMU per gli immobili strumentali: il decreto crescita rivede le regole previste dalla Legge di Bilancio. Si incrementa del 10% la percentuale di deduzione riconosciuta già a partire dal 1° gennaio 2019 e di un ulteriore 10% per il periodo d’imposta successivo. Pertanto, dal corrente anno, l'Imu degli immobili strumentali all’attività d’impresa, arti e professioni potrà essere portata in deduzione dal reddito nella misura del 50%; dal 2020 la percentuale sale al 60%.
E' online, sul sito di Unioncamere e sul portale del Registro delle imprese, il “Manuale operativo per il deposito bilanci al registro delle imprese per la Campagna bilanci 2019”. I bilanci chiusi al 31 dicembre 2018 devono utilizzare la nuova tassonomia XBRL 2018-11-04 da utilizzare obbligatoriamente per le presentazioni effettuate dal 1° marzo 2019. Il Bilancio d’esercizio deve essere depositato presso il Registro delle Imprese territorialmente competente entro 30 giorni dalla data di approvazione da parte dell’assemblea dei soci. Nei…
Importante sentenza della Ctr Emilia Romagna riguardante la detraibilità degli interessi passivi per costruzione abitazione principale. La sentenza n. 2393/6/2018 afferma che gli interessi passivi sul mutuo per la costruzione dell’abitazione principale sono detraibili anche quando l’intervento è ricondotto ad un’opera di restauro e risanamento conservativo e non solo di ristrutturazione edilizia.
Si continua a richiedere l'abrogazione del modello 770, visto che l'Amministrazione è ormai in possesso di tutti i dati. Nel decreto semplificazioni è stato inserito un emendamento che muove in tal senso. Ma attenzione ... la sua abrogazione comporterebbe l'introduzione di un nuovo adempimento con cadenza mensile.
Martedì, 02 Aprile 2019 12:06

SRL: i versamenti in conto capitale

Prassi molto usata sono i versamenti in conto capitale nelle Srl. L'operazione serve per rimpinguare le casse della società, in vista di qualsivoglia necessità. Civilisticamente non sono disciplinati da alcuna disposizione di legge specifica; possono essere effettuati in contanti, o anche in natura. Dal punto di vista fiscale è applicabile l’art. 88 c. 4 del Tuir, che non li configura come sopravvenienze attive, confermando, tra l'altro, la legittimità dell'operazione.
Pagina 5 di 46