|  (+39) 080 561 2269      Scrivimi

 

L’Agenzia delle Entrate ha definito le regole, le modalità e la tempistica riguardanti la definizione degli errori formali che non incidono sulla base imponibile/imposta. Rientrano, tra i soggetti ammessi, anche i sostituti di imposta e gli intermediari abilitati. La procedura va attivata entro il 2 marzo 2020.

L'ENEA, con un comunicato ufficiale pubblicato sul proprio sito, ha reso noto che dall'11 marzo è possibile inviare le comunicazioni relative agli interventi con fine lavori nel 2019. L'invio può avvenire tramite i portali presenti in: detrazionifiscali.enea.it e acs.enea.it ed anche la homepage del sito dell’Enea. La documentazione deve essere trasmessa entro 90 giorni dalla ultimazione dei lavori.

Venerdì, 15 Marzo 2019 11:52

Scadenze: il modello EAS 2019

Il 1° aprile (essendo il 31 marzo domenica) scade il termine di presentazione del modello EAS da parte degli enti associativi. Il modello si presenta solo in caso di variazioni intervenute nel 2018, relative ai dati precedentemente comunicati. La presentazione è necessaria per poter fruire delle agevolazioni di cui all’art. 148 Tuir.

Venerdì, 15 Marzo 2019 11:52

Lavori usuranti: la comunicazione 2019

Il 1° aprile (31 marzo domenica) scade il termine per la presentazione della comunicazione lavori usuranti. L'obbligo riguarda i datori di lavoro che impiegano lavoratori in lavori usuranti che danno diritto ad andare prima in pensione (Dl n. 67/2011).

Per determinare la detrazione figli a carico 2019 valgono requisiti economici ed età. Dal corrente anno i figli sono considerati a carico fino al limite di 4.000 euro di reddito annuo, se hanno massimo 24 anni. Per quelli di età superiore, invece, il limite è il solito: 2.840,51 euro di reddito annuo.

L’Agenzia delle Entrate ha fornito ulteriori precisazioni riguardo l'iscrizione al VIES. La mancata iscrizione non è di ostacolo al beneficiare del regime di non imponibilità IVA nell’ambito delle operazioni intracomunitarie. L'Iscrizione rappresenta solo un requisito formale.

Venerdì, 15 Marzo 2019 11:50

Interpelli: bonus Sud

In risposta all'interpello n. 75/2019, riguardante il mantenimento del bonus Sud in caso di cessione ramo di azienda, l'Agenzia delle entrate ha chiarito che il credito non decade né subisce rideterminazione.

Dal 12 marzo 2019 è disponibile il portale "incentivi.gov.it" con tutte le informazioni relative agli incentivi che la pubblica amministrazione mette a disposizione delle aziende italiane (avvio di una nuova impresa, investimenti in macchinari, impianti e software, internazionalizzazione, formazione professionale, ricerca e sviluppo, efficienza energetica, nuove assunzioni e sgravi fiscali).

L'ENEA, con un comunicato ufficiale pubblicato sul proprio sito, ha reso noto che dall'11 marzo è possibile inviare le comunicazioni relative agli interventi con fine lavori nel 2019. L'invio può avvenire tramite i portali presenti in: detrazionifiscali.enea.it e acs.enea.it ed anche la homepage del sito dell’Enea. La documentazione deve essere trasmessa entro 90 giorni dalla ultimazione dei lavori.

Giovedì, 14 Marzo 2019 11:28

Scadenze: il modello EAS 2019

Il 1° aprile (essendo il 31 marzo domenica) scade il termine di presentazione del modello EAS da parte degli enti associativi. Il modello si presenta solo in caso di variazioni intervenute nel 2018, relative ai dati precedentemente comunicati. La presentazione è necessaria per poter fruire delle agevolazioni di cui all’art. 148 Tuir.

Pagina 2 di 91

Articoli in evidenza